Le donne su Tinder

Aperto da Serenissimo, 29 Marzo 2019, 01:08:50 AM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Serenissimo

Permettimi di autoelogiarmi, ma credo di aver fatto un colpaccio trovando questo articolo che è una delle chiavi fondamentali della QM

https://totalitarismo.altervista.org/le-donne-su-tinder/

Sono uno studente di sessuologia e ho svolto una ricerca sul comportamento sessuale su Tinder. [...] Abbiamo posto domande a 300 ragazzi e 300 ragazze che usano Tinder per avere esperienze sessuali. È stato facile rintracciarli perché la app di incontri sembra essere enormemente popolare tra le persone dai 18 ai 35 anni! Ecco alcuni risultati che mi hanno sorpreso.
– A differenza di quanto pensavo, 240 delle 300 ragazze hanno fatto sesso grazie a Tinder! Mentre a meno di 50 dei 300 uomini è successo lo stesso, il che è degno i nota.
– Quando abbiamo chiesto una quantificazione alle persone che hanno fatto sesso: le ragazze lo hanno fatto in media meno dei pochi uomini che lo hanno fatto. Ciò significa che un paio di ragazzi si sono fatti quasi tutte le donne.
– Questi uomini mostrano molte caratteristiche comuni: muscolosi, di bell'aspetto, a loro agio [nelle foto] e (sorpresa!) con un po' di pancetta [beerbelly]. Le ragazze descrivono le particolarità degli uomini che le attraggono come "sanno quello che vogliono e si fanno avanti per prenderlo".
– Le battute per rompere il ghiaccio che funzionano sono spesso estremamente banali: una di queste è semplicemente "Vuoi scopare?".
– A quanto pare gli appuntamenti indirizzati al sesso non erano accompagnati dalla speranza di iniziare una relazione, ma appunto solo al sesso occasionale. Il rapporto sessuale nella maggior parte dei casi si è verificato al primo appuntamento [...].
– I termini usati per descrivere le esperienze sessuali sono stati: senza emozioni, intenso, selvaggio, veloce, divertente [...] Molte hanno ammesso che la loro migliore esperienza sessuale è stata attraverso Tinder.
– Né gli uomini né le donne si sono pentiti in seguito, ma quasi tutte le ragazze hanno preferito tenerlo segreto, o condividerlo solo con amici intimi. Molti ragazzi hanno invece preferito parlare delle loro storie fino ai particolari [...].
– Un dato negativo: circa 50 donne hanno ammesso di aver usato Tinder per tradire il loro attuale compagno
. Pochissimi ragazzi invece lo hanno utilizzato per tale scopo. In quasi tutti i casi, il partner ignora il tradimento.
– Un dato positivo: quasi tutti hanno ammesso l'influenza positiva che Tinder ha avuto sulla loro vita sessuale.
Quindi sembra che molte ragazze mostrino più interesse sessuale di quanto pensassimo. Inoltre sembra (e non solo per Tinder) che le donne comincino sempre più ad ammettere di apprezzare il sesso occasionale senza emozioni e di preferire certi uomini semplicemente a tale scopo. Questa è un'evoluzione molto positiva per la salute sessuale/mentale. Il numero di donne che tradiscono (questo è emerso anche attraverso altre ricerche) sta aumentando in maniera molto rapida, e sta diventando sempre meno un tabù, [...]. Il tradimento tuttavia non si verifica principalmente attraverso Tinder, ma perlopiù sul luogo di lavoro, con una figura superiore.
(Girls on Tinder do smash. A lot! ["Le ragazze su Tinder scopano. Un sacco."], "Girl ask Guys", s.i.d. ma aprile 2017)
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Serenissimo

Mio breve commento. L'articolo ha toppato quando ha detto "Questa è un'evoluzione molto positiva per la salute sessuale/mentale.". Positiva un corno, basti pensare al ritorno di malattie sessualmente trasmissibili pericolose che erano quasi silenziate .

Seconda cosa, una riflessione . Premetto che io difendo sempre gli Incel e trovo giuste le loro lamentele che sono un diritto sacrosanto, ma secondo voi vale la pena star male per queste subumane ? Io una che tranquillamente ammette di darla a destra e manca , se non di tradire il compagno, non la vorrei nemmeno come vicina di posto . Ovvio che poi dò ragione a MGTOW Italia , per alcune cose .
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Finnegan

E' davvero un colpaccio. Alcuni commenti:
- La ricerca attiva del sesso da parte delle donne è indice della loro progressiva mascolinizzazione e riduzione dell'uomo a oggetto sessuale (il toyboy cagnolino)
- E' una grave involuzione dei rapporti tra i sessi sempre più vuoti e reificati
CitazionePremetto che io difendo sempre gli Incel e trovo giuste le loro lamentele che sono un diritto sacrosanto, ma secondo voi vale la pena star male per queste subumane ?
Assolutamente no, è tra gli scopi di questo forum documentare come le donne contemporanee siano arrivate al grado zero nelle relazioni sentimentali.
Molti uomini continuano a sbattere la testa contro il muro con donne che non meritano un secondo sguardo e sono fortunati se vengono rifiutati: queste donne sono completamente inadatte a un rapporto di coppia (che non sia col loro cane) e prendere un impegno con loro (convivenza inclusa) significa passare i guai.
Cerchiamo di sensibilizzare più uomini possibile a queste tematiche.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Serenissimo

Citazione- La ricerca attiva del sesso da parte delle donne è indice della loro progressiva mascolinizzazione e riduzione dell'uomo a oggetto sessuale (il toyboy cagnolino)
- E' una grave involuzione dei rapporti tra i sessi sempre più vuoti e reificati

E' l'effetto della mancanza di etica, come ha descritto molto bene "il volo di Dedalo", il primo blog QMmista ad occuparsene ,e la pagina "Diritti Maschili - Equità ed Umanità" ,

CitazioneAssolutamente no, è tra gli scopi di questo forum documentare come le donne contemporanee siano arrivate al grado zero nelle relazioni sentimentali.
Molti uomini continuano a sbattere la testa contro il muro con donne che non meritano un secondo sguardo e sono fortunati se vengono rifiutati: queste donne sono completamente inadatte a un rapporto di coppia (che non sia col loro cane) e prendere un impegno con loro (convivenza inclusa) significa passare i guai.
Cerchiamo di sensibilizzare più uomini possibile a queste tematiche.

Un fenomeno curioso che sto osservando, molti uomini che prendono coscienza di tutto questo virano spesso su altre donne. E non parlo delle esteuropee , eccetto le russe, ma parlo proprio delle asiatiche : thailandesi, indonesiane , etc.
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Padano74

Curiosità: perchè delle esteuropee si salverebbero solo le russe?
Le polacche che hanno, ad esempio?

Serenissimo

Citazione di: Padano74 il 29 Marzo 2019, 11:11:37 AM
Curiosità: perchè delle esteuropee si salverebbero solo le russe?
Le polacche che hanno, ad esempio?

Si anche polacche volevo dire . Le esteuropee non sono tanto migliori delle occidentali e in più , se si "occidentalizzano" prendendo il peggio - vedesi privilegi dopo il divorzio - c'è il rischio di sottrazione internazionale di minore, ce ne sono diverse di testimonianze in tal senso .

Ricordiamo sempre che fra le occidentali le italiane non sono affatto le peggiori, anzi paradossalmente sono tra le migliori . Il problema è che anche l'italia si sta "americanizzando" e il fenomeno incel si sta diffondendo pericolosamente anche qui .
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Finnegan

Le asiatiche sono decisamente migliori, so di uomini trattati come strofinacci che in Asia sono rinati (non mi riferisco alla prostituzione).
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Serenissimo

Citazione di: Finnegan il 29 Marzo 2019, 01:37:04 PM
Le asiatiche sono decisamente migliori, so di uomini trattati come strofinacci che in Asia sono rinati (non mi riferisco alla prostituzione).

Mi dicono anche le domenicane, purchè non di grandi città .
A dispetto invece di molti uomini considero le italiane le migliori dell'occidente , dopo le austriache e le ungheresi .
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Finnegan

Di divorzi "domenicani" è piena l'Italia. Ne ho conosciuta una, educata (ci credo, agli inizi) ma già piena di risentimento per la "povertà del suo Paese". Sottinteso: è doveroso lasciare gli italiani in mutande. Ma lei non era affatto povera, era un paramedico con stipendio irlandese.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima