Facevano bene gli incels a bannare i trannies e traps?

Aperto da subunano, 10 Novembre 2019, 08:18:31 AM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

subunano

https://www.reddit.com/r/transmaxxing/

Hanno rovinato la board r9k, parlo del 2016 dove ad un certo punto i trannies hanno invaso completamente lo spazio, sono partiti a bullizzarsi tra loro e a diffondere propaganda filotrans.



Un commentatore noto agli incels come "adolf", ha aperto alcuni forum, dedicati all'inizio a diffondere la sua bizzarra religione al cui interno però spiegava come trannymaxare (cioè diventare gender-qualcosa oppure trans per aumentare le opzioni sessuali e scopare). Questo tizio abita in Svezia se ho capito bene, pertanto può trannymaxare grazie alle tasse del suo stato, questo lo sostiene lui e quelli che gli vanno dietro. Quello che mi piace di questi ragazzi è che ammettono platealmente che hanno scelto di diventare trans per aumentare le opzioni sessuali, cioè per fare sesso sia tra loro sia con donne gender-qualcosa a cui non da fastidio la "donna" col pene (ce ne sono in giro).

In quel sub, diffondono guide per femminizzarsi, spiegano come imparare ad essere sottomessi, come imparare a farsi piacere il sesso passivo, come condizionarsi. Alcuni di loro spiegano che se ti faceva schifo l'idea di prendere in bocca un pene prima della transizione, la stessa idea ti farà schifo anche dopo la transizione e dopo tutti quegli ormoni.

Al contrario di quello che si dice di solito, cioè che i trans sono politicamente omologati dalle sinistre, questi qua sono antifemministi, hanno anche ingaggiato le femministe in frequenti litigi, sopratutto per quanto riguarda le motivazioni che li spingono a diventare trans, che come ho detto riguardano l'incremento delle opzioni nel mercato sessuale. Qualcuno dovrebbe scriverci un libro serio su questo fenomeno, per ora lo possiamo solo osservare così.

Io personalmente ho conosciuto un ragazzo che dopo la transizione si è messo/a a fare spettacoli in Cam, uno dei trans più brutti che abbia mai visto, eppure cucca anche delle donne, alcune lo pagano per sodomizzarlo (per sentirsi dominanti, si tratta di una cosa molto spiacevole e crudele), comunque guadagna, non benissimo ma il fatto che lui sia brutto come la fame la dice tutta su quanto abbiano ragione questi trannymaxers a sostenere che col cambio di sesso si aumentano le opzioni sessuali nell'attuale mercato liberista del sesso.

Torno alla domanda del titolo. Facevano bene gli incels a bannare i promotori del trannymaxing?

Da un lato erano dei degenerati, dall'altro lato però sono antifemministi fino al midollo, hanno sostenuto il cambio di sesso negli sport con la motivazione di invadere gli sport femminili e umiliarle grazie alla prestanza maschile, sfruttando le leggi progender, hanno invaso anche i safespace in canada, USA, stanno combattendo il femminismo in un certo senso. Sono come quei gay mascolinisti, quelli di destra, insomma alcuni sono antifemministi totali e altri invece sono femministi (sinistrati e cuck).

Io ho sentimenti misti, non riesco a prendere una posizione. Secondo me è giusto bannarli anche solo pensando al casino che hanno fatto su r9k, però ammetto che in questo periodo di difficoltà bisogna accettare aiuto anche da chi non ti piace.

Finnegan

#1
E quale aiuto possono mai darci? A non essere più uomini?
Ma vi rendete conto: prendere ormoni e travestirsi da femmina per fare sesso!
Una volta gli uomini andavano a prostitute, ora cambiano sesso. Mah...

Queste sono infiltrazioni (anzi occupazioni) belle e buone degli spazi maschili (che infatti, come hai detto, sono stati rovinati), con propaganda LGBT per scoparsi gli uomini NORMALI :)) (e da quanto dici qualcuno ci casca pure), in situazioni che nella realtà sono ben più schifose e squallide di quanto cerchino di farle apparire. E anche pericolose, perché malgrado quel che ci raccontano il preservativo non fa miracoli: la salute dei gay in particolare è sempre pessima e la loro aspettativa di vita di molte volte inferiore a quella degli uomini normali.

All'antifemminismo dei gay non c'è da credere affatto, buona parte delle femministe sono lesbiche e tutti i siti femministi portano ormai attivamente avanti l'ideologia arcobaleno!
Avere Coscienza Maschile significa essere uomini consapevoli che non si fanno prendere (letteralmente) per il  :censored2: !!

Infine: il sesso fine a se stesso non appaga, né risolve i propri problemise non si è in pace con se stessi. Anzi, questi rapporti improbabili con LGBT (ma anche pessime donne) fanno stare solo peggio perché ti mettono davanti l'esatto opposto di quel che manca: una donna normale che ti ami.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

subunano

Bravo hai esposto delle legittime critiche, appunto le stesse che sono state usate dai moderatori del principale forum incel, più che altro ci sarebbe da citare il disastro che è capitato nella board r9k dove i trannies hanno preso ad adescare ragazzini giovani, depressi, gente che cercava piattaforme per parlare dei suoi disagi, hanno organizzato anche dei discord e ci sono stati alcuni che hanno attivamente fatto propaganda per la transizione. Quando sono diventati tanti e hanno preso possesso di r9k hanno iniziato a diffondere i loro meme e il loro lingo (registro linguistico), fino a bullizzarsi tra loro. Uno degli insulti più comuni era affermare che un trans sotto ormoni assomiglia ad un uomo (nel caso lui tentasse di tutto per diventare donna).

La foto che ho messo è quella di Shuaiby, ragazzo che si è suicidato ed era frequentatore di quella board, le dicerie sostengono che si fosse suicidato a causa di quel clima di bullismo, oltre al fatto che aveva problemi personali. Ma sono tutte dicerie, la storia reale non la si conosce, in compenso però si può affermare con certezza che quell'ambiente dopo l'invasione tranny è diventato una discarica, pieno di insulti e cyberbullismo.

Molti ragazzi in fase di transizione hanno grosse difficoltà a trovare community di supporto, spesso viaggiano online e incontrano comunità politicizzate. Ci sono anche conflitti coi genitori da risolvere, i genitori raramente supportano la transizione di questi ragazzi giovani.

Che c'entrano gli incels in tutto questo? Semplicemene alcuni di questi trannies si interessano di inceldom e sono venuti a farci visita, tendenzialmente vengono respinti, bannati. Loro di contro creano le proprie comunità, come quella che ho mostrato, aperta da un noto frequentatore trannymaxato.

Questi trans provenienti dall'incelosphera sono molto chiari: se vuoi aumentare le tue opzioni sessuali, puoi diventare trans o gender-qualcosa, come hanno dimostrato le opzioni sessuali effettivamente si elevano, loro acquistano status e possono anche guadagnare danaro grazie al mondo del fetish e alle comunità incentrate su quei fetish, possono guadagnare tramite camwhoring, prostituzione, possono anche semplicemente fare sesso aumentando il pool di opzioni sessuali, tra cui ci sono anche donne che possono essere interessate al transessuale col pene.

Perché sono antifemministi? Perché invadono gli spazi femministi e ammettono platealmente che fanno la transizione per il motivo più banale del mondo: vogliono smettere di essere incel.

Finnegan

Come hai rilevato gli LGBT dove arrivano creano scompiglio, anche nei loro circoli litigano perché hanno (motivato) disprezzo di loro stessi.
A queste "success story" non credo, perché non trasmettono il reale squallore della situazione. Ovvio che se un qualsiasi uomo entra in un locale gay gli saltano tutti addosso, ma questo non è fare più sesso è essere fessi!
Cambiare poi sesso per farsi una femminista lesbica è il colmo. Ma le avete viste? La peggiore prostituta nigeriana è più attraente di loro.

L'antifemminismo è una cosa seria, che implica consapevolezza maschile e impegno civile, non la cura ormonale per andare a letto con le lesbiche. Chi agisce così fa il gioco dell'ideologia femminista-LGBT che spinge verso una società liquida, dai ruoli fluidi in cui non c'è più traccia di maschile (infatti già ora essere maschi è un crimine).
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

subunano

Citazione di: Finnegan il 10 Novembre 2019, 09:00:54 AM
in situazioni che nella realtà sono ben più schifose e squallide di quanto cerchino di farle apparire.
Certamente. Sono orrende. Anche quando ascoltavo la "storia di successo" di questo tranny, si notava il cambiamento del tono di voce quando parlava del fatto che è stato pagato da una donna per farsi sodomizzare. Insomma forse era solo dovuto al fatto che notava la mia comunicazione non verbale? Forse ero io che mettevo a disagio con un giudizio passivo? Eppure mi è parso di notare che stesse male con se stesso. Cioè sarebbe bello farsi pagare (cioè vieni anzitutto umiliato così), per giunta per essere penetrato da un pene di gomma, sarebbe bello? E per quale cifra uno lo dovrebbe fare? Io non chiederei meno di un milione di euro perché è troppo umiliante, questo ne ha chiesti molti molti meno, tariffa standard.

Ma dai, quello non è un modo di smettere di essere incel, è semplicemente tremendo. Mi sono sempre chiesto se poi quegli ormoni possono alterare lo stato emotivo, ovviamente non ho una risposta (non sono endocrinologo). Però ho l'impressione che la risposta sia affermativa, diventano più fragili emotivamente. Da un certo punto di vista fanno pena, anche se magari qualcuno avrà sul serio storie di successo da raccontare.

subunano

Citazione di: Finnegan il 10 Novembre 2019, 09:45:21 AM
anche nei loro circoli litigano perché hanno (motivato) disprezzo di loro stessi.
Secondo me litigano sopratutto a causa delle ideologie che seguono, per cui la verità è uno strumento e la verità non esiste o comunque la si può creare col linguaggio, eccetera. Ognuno di loro crea una sua verità, seguono anche pratiche di filosofia che li portano a costruire la filosofia e a costruire la storia da zero, reinterpretano tutto a modo loro creando una confusione estrema, nessuno di loro va d'accordo, si dividono in miriadi di gruppi. Litigano e a contrario di quello che sostiene il mainstream, sono principali promotori del cyberbullismo, forse anche e sopratutto perché sono sfasati da quegli ormoni che prendono, emotivamente instabili.

Finnegan

#6
Purtroppo noi uomini dobbiamo fare i conti con questa realtà: le donne occidentali si sono perse per strada, tra carriera, cani che baciano, chad e mancanza di interesse per il 90% degli uomini.
Alcuni hanno trovato straniere (un utente di un altro forum ha sposato una tailandese e stanno bene ormai da molti anni) ma resta un terreno minato specialmente con le donne dell'Est.
Io incoraggio tutti a perseverare e trovarsi una brava donna, avvertendo dei rischi ovviamente, ma le possibilità sono minime.
Inutile nasconderlo, abbiamo di fronte a noi un'opzione: utilizzare la libertà del celibato per fare qualcosa di costruttivo, e dare per quanto possiamo un volto civile al mondo, oppure perderci negli scoli di locali notturni, frequentazioni improbabili e sextoys.
Personalmente credo che saremmo più felici nel primo caso!
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

subunano

Quindi l'ala tranny e traps va tenuta o allontanata? Tanto esistono a priori, sono incels. Se allontanati creano i loro spazi. Quindi? Che si fa? Si tengono oppure si continua a bannarli e a tenerli alla larga? Insomma io approvo l'idea di allontanarli solo perché ho esperito lo schifo estremo e la discarica di cyberbullismo che hanno generato, si sono dimostrati i più pericolosi anche per il modo che hanno di consigliare terapie potenzialmente dannose e perché agiscono quasi solamente sulle menti debolissime dei tizi depressi (parlo di depressi clinici con vere diagnosi e non depressi falsi che fanno dei test online).

Io ho questa esperienza, la riporto ovunque perché secondo me dice tutto di quei gruppi, pericolosi e potenzialmente dannosi.

Finnegan

#8
Dipende da cosa si vuole fare di un forum: se lo si vede come un sito gay o di appuntamenti LGBT si possono lasciare dove sono.
Se si vuole un sito di consapevolezza maschile, gente così non c'entra nulla.
Ma che noi andiamo sui siti gay a fare proseliti? Hanno i loro siti, censurati a doppia mandata, vadano lì!
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

subunano

Gli spazi gay sono tutti politicizzati, è come se tu dicessi "vadano a sentire l'altra campana, così diventano i miei nemici ideologici". Si, vabbè, anche le destre alt-right hanno accettato l'aiuto di Jack Donovan, una sorta di omosessuale, e i lavori di Donovan li ho visti citati anche da uomini di destra in Italia, per dire "prendete il suo esempio". Insomma hanno riconosciuto che gli veniva comodo usare il gay, hip, popolare, fighetto di destra, cioè l'hipster di destra.

Come ho detto prima non ho una posizione dura su questo argomento, io sarei per gettare via tutti i tranny e traps perché fanno casino.

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima