L'Islam ha capito tutto...

Aperto da Lallo Mastro, 12 Novembre 2019, 04:43:28 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.


Leopard

#1
Frustate no, sono contrario a queste cose, sarei d'accordo per la gogna pubblica (con tanto di manifesti comunali affissi in tutte le zone della città in cui vive l'adultera) , perdita della genitorialità +5 anni di carcere per l'adulterio femminile (per quello maschile no, e lo spiegherò in un altro post il perchè, anticipo solo che non è per una questione di sessismo e misoginia). Tuttavia vorrei dire una cosa: tutti questi giornali che parlano di come gli islamici puniscono le donne adultere, omettono di dire che in quelel zone teocratiche in cui vige la sharia, anche gli uomini adulteri vengono puniti con le stesse pene e anche in maniera più frequente. Solo che non fanno notizia per gli squallidi media occidentali.
Red Pill fino alla Vittoria.

subunano

A me piacerebbe la vita ipocrita borghese prima della legge Merlin, ti sposi e poi vai a prostitute nei bordelli. Questo mi piacerebbe, vorrei mantenere facciata di "bravo marito" e poi andare a putas. Però vabbé è solo un sogno. Oggi si può fare il matrimonio bianco? Ne dubito, dovresti essere massone o gigaricco.

Lallo Mastro

#3
Citazione di: Leopard il 12 Novembre 2019, 05:12:49 PM
Frustate no, sono contrario a queste cose, sarei d'accordo per la gogna pubblica (con tanto di manifesti comunali affissi in tutte le zone della città in cui vive l'adultera) , perdita della genitorialità +5 anni di carcere per l'adulterio femminile (per quello maschile no, e lo spiegherò in un altro post il perchè, anticipo solo che non è per una questione di sessismo e misoginia). Tuttavia vorrei dire una cosa: tutti questi giornali che parlano di come gli islamici puniscono le donne adultere, omettono di dire che in quelel zone teocratiche in cui vige la sharia, anche gli uomini adulteri vengono puniti con le stesse pene e anche in maniera più frequente. Solo che non fanno notizia per gli squallidi media occidentali.

Ovviamente il titolo del post era una provocazione.
Non si sta avallando le punizioni inflitte alle donne adultere.
Conosco una coppia di marocchini (38 e 37, 2 figli piccoli) entrambi molto "religiosi" ("buoni musulmani", come si definiscono loro) e ti assicuro che sia a lui, che a lei basta e avanza la "pressione religiosa" per far sì che siano fedeli l'uno all'altra.
Inoltre l'Islam (sunnita; di sciiti non ne ho mai conosciuti..credo cmq che l'imam dell'articolo tenda allo sciitismo) prevede che il marito aiuti la donna anche nelle faccende domestiche e nel tirar su i figli (oltre che vietare qualsiasi rapporto extra-coniugale, anche al marito).
Sai, quelli molto religiosi (ma anche nel cristianesimo, ritengo) ragionano in modo molto lineare, al riguardo.
Della serie: se tradisci tua moglie/tuo marito, se anche tuo marito/tua moglie non ti vede, Allah ti vede".
Quindi, una volta sposatisi (religiosamente), non fanno più katzate.
Ecco perchè conquisteranno l'Europa occidentale, dissoluta e promiscua (principalmente per colpa della liberazione sessuale femminile, dal '68 in poi...che poi - chissà se mai se ne renderanno conto un giorno anche le femministe - tutto è stato per la Donna tranne che "liberazione"...solo "imputtanimento" e sfruttamento delle immagini del loro corpo o parti del loro corpo, nude...quindi, sostanzialmente, si sono auto-inkulate. Soprattutto quelle italiane (dato che il martellamento mediatico, in Italia, è stato infernale..e ha creato solo uomini-zerbini, paggetti e morti di figa, che sbavano anche per cessi orribili..cessi che, paradossalmente, se la tirano anche.. ma questi son gli effetti della "de-fig-flazione italica" indotta dal massiccio martellamento pubblicitario e mediatico, anche per le donne peraltro mostrando uomini belli, tartarugati e impossibili ..che, colore della pelle a parte, ora ritrovano in molti profughi africani morti di fame, per gli standar europei e italici (ma vanno giù di testa per il BBB, perchè assomigliano, versione black, ai modelli usati per le pubblicità (*))... :dirol: ... insomma, l'Italia, sotto questo aspetto, è stata sicuramente un "laboratorio sociale" in cui hanno dato scosse elettriche molto più pesanti, rispetto ad altri paesi, ai topolini maschi (ma anche, nella gabbia a fianco, alle topoline femmine..con la differenza che, loro, dal '68 in poi, ritengono che "la f*ga è mia e me la gestisco io") chiusi nella gabbia costringendoli a correre sempre più velocemente sulla "ruotona della fortunona-figona", in cambio di briciole..

(*) ..dài, la medio-woman italica è una gran sfigata...anche lei, poverina, è "vittima" dei mass-media  :dirol:

Finnegan

Citazione di: Lallo Mastro il 12 Novembre 2019, 08:27:20 PM
Citazione di: Leopard il 12 Novembre 2019, 05:12:49 PM
Frustate no, sono contrario a queste cose, sarei d'accordo per la gogna pubblica (con tanto di manifesti comunali affissi in tutte le zone della città in cui vive l'adultera) , perdita della genitorialità +5 anni di carcere per l'adulterio femminile (per quello maschile no, e lo spiegherò in un altro post il perchè, anticipo solo che non è per una questione di sessismo e misoginia). Tuttavia vorrei dire una cosa: tutti questi giornali che parlano di come gli islamici puniscono le donne adultere, omettono di dire che in quelel zone teocratiche in cui vige la sharia, anche gli uomini adulteri vengono puniti con le stesse pene e anche in maniera più frequente. Solo che non fanno notizia per gli squallidi media occidentali.

Ovviamente il titolo del post era una provocazione.
Non si sta avallando le punizioni inflitte alle donne adultere.
Conosco una coppia di marocchini (38 e 37, 2 figli piccoli) entrambi molto "religiosi" ("buoni musulmani", come si definiscono loro) e ti assicuro che sia a lui, che a lei basta e avanza la "pressione religiosa" per far sì che siano fedeli l'uno all'altra.
Inoltre l'Islam (sunnita; di sciiti non ne ho mai conosciuti..credo cmq che l'imam dell'articolo tenda allo sciitismo) prevede che il marito aiuti la donna anche nelle faccende domestiche e nel tirar su i figli (oltre che vietare qualsiasi rapporto extra-coniugale, anche al marito).
Sai, quelli molto religiosi (ma anche nel cristianesimo, ritengo) ragionano in modo molto lineare, al riguardo.
Della serie: se tradisci tua moglie/tuo marito, se anche tuo marito/tua moglie non ti vede, Allah ti vede".
Quindi, una volta sposatisi (religiosamente), non fanno più katzate.
Ecco perchè conquisteranno l'Europa occidentale, dissoluta e promiscua (principalmente per colpa della liberazione sessuale femminile, dal '68 in poi...che poi - chissà se mai se ne renderanno conto un giorno anche le femministe - tutto è stato per la Donna tranne che "liberazione"...solo "imputtanimento" e sfruttamento delle immagini del loro corpo o parti del loro corpo, nude...quindi, sostanzialmente, si sono auto-inkulate. Soprattutto quelle italiane (dato che il martellamento mediatico, in Italia, è stato infernale..e ha creato solo uomini-zerbini, paggetti e morti di figa, che sbavano anche per cessi orribili..cessi che, paradossalmente, se la tirano anche.. ma questi son gli effetti della "de-fig-flazione italica" indotta dal massiccio martellamento pubblicitario e mediatico, anche per le donne peraltro mostrando uomini belli, tartarugati e impossibili ..che, colore della pelle a parte, ora ritrovano in molti profughi africani morti di fame, per gli standar europei e italici (ma vanno giù di testa per il BBB, perchè assomigliano, versione black, ai modelli usati per le pubblicità (*))... :dirol: ... insomma, l'Italia, sotto questo aspetto, è stata sicuramente un "laboratorio sociale" in cui hanno dato scosse elettriche molto più pesanti, rispetto ad altri paesi, ai topolini maschi (ma anche, nella gabbia a fianco, alle topoline femmine..con la differenza che, loro, dal '68 in poi, ritengono che "la f*ga è mia e me la gestisco io") chiusi nella gabbia costringendoli a correre sempre più velocemente sulla "ruotona della fortunona-figona", in cambio di briciole..

(*) ..dài, la medio-woman italica è una gran sfigata...anche lei, poverina, è "vittima" dei mass-media  :dirol:

Sottoscrivo tutto. Neanch'io sono per le frustate ma l'adulterio va comunque sanzionato perché non è una barzelletta, ma sfascia la famiglia che è il nucleo essenziale della società.
Quantomeno non andrebbe premiato col mantenimento!
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Lallo Mastro

DE-FIG-FLAZIONE = rarefazione (artificiale) della somministrazione di f*ga al maschio bianco etero italico.

Un fenomeno tutto italiano.  :drinks:

Serenissimo

Citazione di: Leopard il 12 Novembre 2019, 05:12:49 PM
Frustate no, sono contrario a queste cose, sarei d'accordo per la gogna pubblica (con tanto di manifesti comunali affissi in tutte le zone della città in cui vive l'adultera) , perdita della genitorialità +5 anni di carcere per l'adulterio femminile (per quello maschile no, e lo spiegherò in un altro post il perchè, anticipo solo che non è per una questione di sessismo e misoginia). Tuttavia vorrei dire una cosa: tutti questi giornali che parlano di come gli islamici puniscono le donne adultere, omettono di dire che in quelel zone teocratiche in cui vige la sharia, anche gli uomini adulteri vengono puniti con le stesse pene e anche in maniera più frequente. Solo che non fanno notizia per gli squallidi media occidentali.

Precisamente .
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Aiiro Hyouma

Anche i gay/lesbiche del Sud fanno matrimonio di facciata fregandosi di pergamare

discobolo

#8
Citazione di: subunano il 12 Novembre 2019, 05:41:06 PM
A me piacerebbe la vita ipocrita borghese prima della legge Merlin, ti sposi e poi vai a prostitute nei bordelli. Questo mi piacerebbe, vorrei mantenere facciata di "bravo marito" e poi andare a putas. Però vabbé è solo un sogno. Oggi si può fare il matrimonio bianco? Ne dubito, dovresti essere massone o gigaricco.

Con la qualita' (e i prezzi!) attuali delle escort con cui varrebbe appena la pena andare, il borghese dovrebbe essere davvero solido finanziariamente (3000 EUR al mese o più') per potersi permettere la doppia vita facciata/backstage.

Padano74

Citazione di: discobolo il 18 Dicembre 2019, 05:24:41 AM

Con la qualita' (e i prezzi!) attuali delle escort con cui varrebbe appena la pena andare, il borghese dovrebbe essere davvero solido finanziariamente (3000 EUR al mese o più') per potersi permettere la doppia vita facciata/backstage.

Negli anni '30, i prezzi erano ridicoli, anche considerando il minor potere d'acquisto dell'epoca (considerato che una lira del 1937 equivale a 1940 "lire" del 2019, vale a dire, quasi esattamente un euro del 2019).

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima