Pillole rosse quotidiane

Aperto da dotar-sojat, 23 Dicembre 2019, 07:40:11 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

discobolo

#30
Citazione di: Finnegan il 29 Dicembre 2019, 01:56:22 AM
Questo rischio sussiste rischio anche col matrimonio:
https://www.coscienzamaschile.com/index.php/topic,24.msg34.html#msg34

Ottimo topic, ottime citazioni. Il problema di fondo e' la perdita di qualita' e di intensita' di tutte le relazioni umane. Grazie alla tecnologia e ai nuovi media, tutto va alla massima frequenza e la nostra mente e' in uno stato di perenne allucinazione. Come quando siamo su una giostra che gira vorticosamente, ci piace vedere il paesaggio che schizza davanti ai nostri occhi anche se in realta' non riusciamo più' a riconoscere alcun particolare. Per le donne, generalmente più' volatili ("la donna e' mobile/qual piuma al vento") degli uomini, questa allucinazione ha effetti ancora più' catastrofici perche' si mescola alla realta'.

Una donna che sogna Zac Efron quando, come aspetto fisico, intelligenza e personalita' non arriva nemmeno alla sufficienza, e' una allucinata. Se l'allucinazione supera gli anni dell'adolescenza e diventa un modo di pensare anche nei venti e trent'anni, c'e' qualche problema.

Perche' il matrimonio dovrebbe essere risparmiato da questo modo di vivere e vedere le cose? Ricordo tanti anni fa in UK quando chiedevo a un collega di 25 anni che stava per sposarsi, "ma perche' ti sposi?". E lui, senza pensarci nemmeno due secondi, "perche' tanto c'e' il divorzio". Nel modo in cui si intende il divorzio, anche il matrimonio da sacro vincolo e' diventato uno dei tanti circuiti on/off. Ovviamente la red pill ci mette in guardia dalle conseguenze di una brutta relazione e un altrettanto brutto divorzio.

Per questo penso che, anche con tutto il cinismo possibile, l'unico modo di far fronte alla realta' dei fatti, che non potremmo cambiare nemmeno se avessimo il carisma di Mahathma Gandhi e i soldi di Soros, e' regredire in contesti socio-culturali dove c'e' ancora quel minimo di inerzia alla degenerazione in atto. Dicono che nei paesi dell'Est ci sono ancora donne che credono nel matrimonio come sacramento, dicono che in America Latina ci sono ancora comunita' di donne che cercano ancora l'amore "per la vita". Come posso testimoniare in prima persona, anche qui nelle Filippine si trovano ancora brave ragazze che, nonostante usino il telefonino ultimo modello, continuano a pensarla come le italiane di 30 anni fa.

Citazione di: Finnegan il 29 Dicembre 2019, 01:56:22 AM
Di per sé non c'è nulla di male nel valutare anche l'aspetto economico. Ma quando una donna si sposa possono (ripeto possono) entrare in gioco altre considerazioni oltre al mantenimento.

Se una ragazza e' stron*a fin dal principio, quel tipo di considerazioni le fa sia prima che dopo il matrimonio. Personalmente sono per i fidanzamenti lunghi, almeno due anni, possibilmente con convivenza. Penso di conoscere la mia fidanzata filippina piuttosto bene da sentirmi a mio agio, infatti siamo fidanzati, ma tardero' ancora a risposarmi. Se ne parla comunque l'anno prossimo.

Finnegan

CitazioneUna donna che sogna Zac Efron quando, come aspetto fisico, intelligenza e personalita' non arriva nemmeno alla sufficienza, e' una allucinata. Se l'allucinazione supera gli anni dell'adolescenza e diventa un modo di pensare anche nei venti e trent'anni, c'e' qualche problema.
In queste due righe ci sono tutte le tare delle donne occidentali. E' incredibile quanto sia elevata e irreale l'opinione che hanno di sé. Già negli anni '80 Alberoni avvertiva che per una donna qualunque, sposare Zac Efron è una prospettiva concreta.

Sono anch'io per i fidanzamenti lunghi (2 anni max). Ma non mancano storie di fidanzamenti o convivenze anche di molti anni sfociati in matrimoni durati pochi mesi.

L'Occidente malgrado il luccichio delle sue città è umanamente una maceria. Anche demograficamente non esiste più. Sono anche del parere che se ci fosse una guerra, l'Asia sarebbe risparmiata perché il globalismo ha investito tutto là.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

#32
Ieri sera esco col cane, davanti al condominio ci sono due ragazze carine sui 18/20 anni che aspettano chud.
Sento che discutono perché una continua ricevere messaggi da un ragazzo, e l'amica le dice di farlo smettere, che non è normale.
-no, - dice lei -se gli rispondo poi viene qui.-
5 minuti dopo ritorno, è arrivato chud (sulla trentina, tamarro) con l'audi e le carica su.
La ragazza sbraita al cellulare (ma mi sa che era un vocale) al ragazzo dei messaggi, gli dà dello psicopatico, non deve più scriverle o chiamarla e nemmeno farsi più vedere. E poi via con chud in disco.

Il ragazzo "stalker" (è un attimo che arriva la denuncia) poteva essere 1) il ragazzo/fidanzato che non sapeva dove fosse la sua ragazza, la chiamava e lei niente, le manda messaggi preoccupato (dove sei? Chiamami), forse teme che sia in giro con chud invece che con lui... e lui, pirla, si preoccupa...
2) l'amico innamorato cui lei dà prima false speranze ma siccome non è chud o tommy lo tiene buono come beta bux, lui però ci crede e la cerca, teme sempre che lei esca con chud e finisca al solito modo...ah, che retropensiero da redpillato

Ovviamente sono solo illazioni mie
Di sicuro c'è solo chud in audi che porta vie due diciottenni
Spera nel meglio, aspettati il peggio

dotar-sojat

Ah, ho anche letto che boldi (74 anni) ha una nuova fidanzata, una milf di 40 anni...
W LMS!
Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

Illazioni forse esatte, se non in questo caso in altri. Un tipo incontrato 5 minuti fa ti fa star bene? Cosa importa il rispetto umano, un vaffa all'altro e via!
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

Appena vede i tatuaggi da angiporto, la bella addormentata cambia da così a così!
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

la sera mentre ceno mi guardo sempre volentieri The Big Bang Theory, una (forse l'unica) sitcom con la quale mi sento molto in affinità (sarà perché ho una formazione scientifica e ho passato tanti anni tra cinema, fumetti, giochi di ruolo, ecc - ma senza essere nerd).
Tra alcune situazioni molto blupill, su tutte il nerd che alla fine si sposa la figa che ama da morire, c'è tanta tanta redpill.
Ieri sera nell'episodio che ho visto c'è né stata un emblematica.
Howard (ingegnere ebreo che vive con la madre) chiede al suo amico Raji (astrofisico indiano, l'unico sempre single) di andare a tenere compagnia a sua madre per una sera che lui non c'è.
Raji: ehi, io sono single, il sabato sera è la mia sera
Howard: e che programmi avevi?
Raji: non so, andare ad Hollywood a rimorchiare in qualche locale
Howard: ti dirò io come andrà a finire: andrai ad hollywood e spenderai 18$ per il parcheggio, poi dovrai darne 20$ al buttafouori per entrare nel locale, passerai tutto il tempo al bancone sorseggiando un Long Island da 15$ fissando una bella ragazza in pista, immaginando a come sarà la vostra vita insieme una volta sposati, poi le se ne andrà con un tizio più basso di lei che le avrà raccontato di essere lo sceneggiatore di Beverly Hills Chihuaua, tu te ne andrai via, passerai in un negozio e ti comprerai un torta che finirai per mangiare da solo nella tua auto...
Raji: ... a che ora da tua madre?

grandissima redpill
Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

#38
E' esattamente così, ma chissà perché i redpillati in queste serie vivono sempre dalla madre, un altro cliché da sfatare.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

mi è tornato in mente un episodio emblematico di quando avevo circa 20 anni.
Uno dei miei amici si era preso una cotta per la cameriera di un locale dove andavamo saltuariamente, lui in pratica ci andava tutte le sere.
Un sabato eravamo assieme al locale, la cameriera aveva circa la nostra età, molto carina e spigliata, bionda dai capelli lunghi.
Il mio amico ha lasciato subito il nostro tavolo per andare al banco a bersi una birra, la ragazza continuava ad andare e venire dalla sala al banco per le ordinazioni, e ogni volta che si avvicinava il mio amico attaccava bottone.
Ad un certo punto entra nel locale Chud, un tizio over 30 sul metro e novanta, barba incolta, faccia da uomo vissuto, casco della moto e giubbino dainese di ordinanza; emette un paio di muggiti mentre si avvicina al banco, prende la cameriera e le caccia la lingua in bocca a circa un metro dal naso del mio amico, che rimane a dir poco pietrificato in quella posizione per circa mezz'ora...
Poi Chud, sempre tenendo la lingua in bocca alla cameriera, la trascina fuori dal locale, fa i suoi comodi, la riporta dentro e se ne va...

Anni dopo il mio amico avrebbe spostato una ragazza madre di 120kg con due gemelli di 10 anni...
Spera nel meglio, aspettati il peggio

Risposta rapida

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima