Tentata infiltrazione di una giornalista di sinistra nel nostro gruppo Facebook

Aperto da Finnegan, 11 Marzo 2020, 06:02:02 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

Una tale Melissa A. (non l'altra Melissa  :)) ) della Nazione di Firenze, già tirocinante del Manifesto, ha cercato di entrare nel nostro gruppo Facebook. Quasi conveniva farla entrare, ne sarebbe derivata un'ottima pubblicità, nonostante l'inevitabile contorno di aggettivi come misogini, omofobi, fascisti e populisti.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Il Conte di Lautréamont

Ma chi Melissa Aglietti? Precedentemente al suo tentativo nel tuo gruppo di Fb, lei si era infiltrata nel Forum degli Incel.

Finnegan

Probabilmente. Che farci, di questi tempi i giornali vendono poco bisogna pur inventare qualche non-notizia.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

deusfur

Citazione di: Finnegan il 11 Marzo 2020, 06:02:02 PM
Una tale Melissa A. (non l'altra Melissa  :)) ) della Nazione di Firenze, già tirocinante del Manifesto, ha cercato di entrare nel nostro gruppo Facebook. Quasi conveniva farla entrare, ne sarebbe derivata un'ottima pubblicità, nonostante l'inevitabile contorno di aggettivi come misogini, omofobi, fascisti e populisti.
Se si tratta di Melissa Aglietti, è una falsificatrice, una bugiarda professionale.
Qui è raccontato come si è comportata con noi e in particolare con me.
https://ilforumdegliincel.forumfree.it/?t=77359777

come è illustrato nel post, nelle conversazioni private non ha mai mosso una obiezione a quanto dicessi.
avrei dovuto capire la sua falsità dal fatto che in realtà nelle conversazioni scrivevo sempre io (nel senso che lei effettuava delle domande ed io rispondevo, tra l'altro inviandole testi di Farrell, etc).
Il fatto è che questa falsificatrice bugiarda e in malafede, nelle conversazioni mostrava assenso verso ciò che scrivevo, mai una volta che abbia mosso una obiezione (del resto io scrivevo di sociologia, etc).
Poi, quando venne pubblicato l'articolo, controllai e mi aveva addirittura bloccato su facebook (senza che ci fosse stato mai un alterco, un diverbio, nulla): questo mostra che era consapevole di quanto stesse agendo in maniera disonesta, per cui si vergognava di rimanere in contatto con me.
Oltreché incapace di un confronto leale, questa bugiarda è anche priva di dignità.

Inutile farla entrare, perché anche se le fornite il materiale migliore del mondo, l'articolo è già pronto e sarà di denigrazione.
Sono personaggi da due lire, che in un confronto pubblico verrebbero fatti a pezzi come niente e che per questo usano questi mezzucci per farsi pubblicità.
Non temo querele nel dire che è una bugiarda e una diffamatrice, perché ho conservate le nostre conversazioni private, quindi posso dimostrare tutto.

Finnegan

Infatti l'ho bloccata perché con soggetti come lei non c'è dialogo, solo processi. A porte chiuse.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima