chi sono i veri “caporali” in italia?

Aperto da johann, 13 Maggio 2020, 11:50:06 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

johann

chi sono oggi i caporali in italia in questo scalognato di paese? 
sono solo  quei "mercanti di schiavi" che monetizzano speculando sulla disperazione degli immigrati  usandoli a pochi euro l'ora come schiavi nei campi ??   sicuramente ANCHE loro  ma non solo ....
se sappiamo  e  vogliamo  guardare con sufficente distacco la realta' economica di questo paese possiamo vedere che a operare come "caporalato" e anche tutto quel mondo totalmente artefatto e sostanzialmente parassitario che come un rampicante sta attaccato all'intero corpo sociale e ne succhia la linfa   mi riferisco a gran parte di tutto quel parastato  falsamente spontaneo e genuino che si nasconde dietro alla dicitura 3zo settore   un vero e proprio brokeraggio applicato al corpo sociale finalizzato a strumentalizzare ogni possibile criticita' sociale  per incrostarci sopra:  fondazioni, onlus, ong, no profit, ecc ecc  tutte scorie societarie che sulla falsariga di quelle istituzionalizzate della triplice sindacale + altre figurano guarda caso sul libro paga  dello stato   e che quando gli serve giustificarsi davanti all'opione pubblica  fanno "caporalato" sul sentimentalismo "facile" degli italiani  per accaparrarsi le corpose sovvenzioni statali  consapevoli che su "certi temi"  la leva  anzi  il ricatto dato dal romanticume degli appelli ai buoni sentimenti in italia  paga sempre.   

donne,  disagio sociale,  bambini,   immigrati,   animali,  ecologia,  ecc   tutti temi passibili di strumentalizzazione per farsi foraggiare dallo stato e vivere a scrocco sulla societa 
tutta questa falsa e del tutto parassitaria incrostazione economica che produce servizi figurati al solo scopo di sottrarsi da ogni valutazione da ogni verifica e da ogni critica non ha mai prodotto 1 solo euro di ricchezza aggiunta   ma come purtroppo tantissimi altri enti inutili del sovietume statalista italiota   sono ben radicati a fondo sul versante ipertutelato e al riparo da ogni crisi  del mondo che sta dietro le voci in uscita della spesa pubblica  la' dove c'e abbondante accesso alla"grana" già sudata da qualcun altro  che sul versante opposto dell'economia l'ha creata  ( tutta l'immarcescibile e imperitura mentalita statalista ruota intorno a questo cancerogeno modo di pensare) 

nella fattispecie con riferimento all'ultima regolarizzazione (traduzione dal p.corretto = condono)  di immigrati fatta dai "compagni" minchioni del sinistrume progressista della bellanova  quegli stessi che con la loro mistica globalista negli anni scorsi li avevano adescati da mezza africa e incanalati verso italia   mi sorprende la stessa opposizione  che non ha evidenziato l'insulto operato alla stessa ragionevolezza degli italiani che sanno benissimo che oggi nel 2020 in agricoltura sono pochissime le operazioni che si devono fare a mano e che se si tratta di investire dei fondi pubblici  a fronte del problema di raccogliere i pomodori o altro in campo aperto  c'e per questo il ricorso alla soluzione rappresentata dall'offerta di una vasta gamma di macchine (tra l'altro in gran parte italiane)   ideate e costruite proprio per risolvere questo genere di problemi   

e tempo di  ridare valore e dignita al denaro cominciando a considerarlo per la controquota di fatica impegno e sudore di chi lo ha generato    inchiodando ogni voce di spesa a ferrei criteri di tornaconco in termini di risultati operativi  quindi  e  meglio stanziare dei soldi  per attrezzare e meccanizzare la filiera agricola  e incassare un immediato feddback positivo di risultati operativi   o  dilapidare nell'ennesima sovvenzione a pioggia verso l'ennesimo "filone" di pseudo economia parassitaria che come i centri antiviolenza  usa tutta la retorica del buonismo p.corretto per darsi una tale facciata di irreprensibile nobilta d'intenti da nascondere facilmente la propria principale ragione d'essere  che consiste nel prima ci ingrassiamo noi e poi se ne avanza ........ 
ci si chiede quanti dei prossimi regolarizzandi andranno poi a lavorare nei campi?  quanti dei pochi disponibili a farlo saranno chiamati dagli agricoltori consapevoli che pagare questa gente in regola gli fara' saltare anche la prospettiva di fare patta rispetto alle sempre più risicate e dubbie entrate    ecco magari quelli utili a girare i reportage dei telegiornali di regime  per far vedere che era una cosa buona e giusta  da fare  vedrete che quelli sicuramente ci saranno
oggi bisogna rendersi conto che in questo disgraziato paese non c'e niente che si salvi dalla strumentalizzazione politica  e per questo che le lacrime della bellanova  come lo furono quelle della fornero sono di quel genere da coccodrillo che anziche compassione mi evocano cinismo e spietatezza  da notare per ultimo che questa cosa alle femmine riesce in modo insuperabile   
Un uomo che è un uomo DEVE credere in qualcosa (dal film: il mio nome è nessuno)

Finnegan

Per le femmine piangere è come aprire un rubinetto. Sono persuaso che solo quando lo Stato e l'economia tutta faranno bancarotta, a seguito della incombente bolla specultativa mondiale, nessuno parlerà più di "accoglienza".
E' tutto da vedere se molti di questi clandestini torneranno nel loro Paese, o creeranno delle enclave nel territorio ovvero ci sostituiranno quasi completamente. Ancora pochi anni e l'Italia diverrà un'espressione geografica, con i cammelli ad aggirarsi tra antiche rovine come è già successo in Nordafrica e Asia Minore.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima