Paragone/Italexit gatekeeper? Pare proprio di sì!

Aperto da Finnegan, 30 Luglio 2020, 11:10:13 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Finnegan

Mia risposta:

Fritz sei stato un genio, linko anche sul forum Coscienza Maschile.
L'importanza di questi video va ben oltre l'argomento trattato. Alcune delle informazioni fornite da Donadel trovano riscontro in certe cose che so, ma non ritengo opportuno parlarne.
Si notino i legami di Paragone con i radicali che almeno ideologicamente sono il vero partito al potere e che ho più volte menzionato qui.
Quella di Paragone (ma anche Grillo, ecc.) è la classica strategia di alleanza col potere per gabbare gli elettori. Gli attivisti maschili dovrebbero studiarla come l'ABC della QM perché se non si comprendono questi meccanismi la QM stessa sarà liquidata da gatekeeper di ogni genere.
Il sistema è in fondo semplice: si vendono chiacchiere al pubblico, in confezione di lusso (bei siti, inchieste approfondite, libri in 4 volumi, pennivendoli professionali) per guadagnarne la fiducia e usare la sua stessa forza (elettorale) contro di lui. Come diceva P. T. Barnum il pubblico si beve tutto come un lattante e non si chiede il perché di tanta generosità disinteressata (fondi, uomini, tempo):
https://youtu.be/rUp6NzG6lFc?t=152
Nel frattempo la squadra di gatekeeper approfondisce i suoi legami col potere: aperture ripetute e insistenti al femminismo, leccate di... stivali alle donne di oggi come al mondo LGBT, agli immigrati ecc.; censura (ma non per le femministe), rifiuto del confronto (che si rivelerebbe perdente per i gatekeeper) ma shitstorm per interposta persona contro possibili avversari.
A questo punto rarissimi soggetti tra il pubblico cominciano a farsi qualche domanda e scoprono che questo gruppo ha legami con immigrati attivisti di sinistra, col partito radicale, con Repubblica (!) e scrive tomi o esprime opinioni le cui conclusioni coincidono con quelle del femminismo più estremo: la demolizione della società nella più completa anarchia relazionale-sessuale dove a farne le spese è soprattutto la paternità, ma anche l'identità culturale e sessuale maschile, i valori civili creati dagli uomini (considerati alla stregua di scimmie manovrate da intelligentissime femmine in un millenario complotto ai loro danni).
Una visione che più assurda e progressista non si può, da far impallidire le femministe del '68.
Stranamente questo gruppo non se la prende mai col potere vero, con la UE, con Soros, con Gates o qualsiasi grande gruppo di interesse. Al massimo tampina qualche associazione femminista nostrana, cosa lodevole ma i pesci grossi non li tocca.
Questi soggetti agiscono come un virus, ideologico ma anche pratico, che non riconosciuto dall'organismo maschile ne inquina le istanze con idee estranee e paralizza iniziative reali e risolutive. Se vince qualche elezione, il tradimento è garantito e la causa maschile ha sprecato altri preziosi anni dietro a un miraggio.
Come previsto nessuno ringrazia chi evidenzia questi fatti (qualcuno però c'è stato), anzi si viene "gentilmente invitati" a tacere.
Spero almeno che i più aperti di mente imparino la lezione più importante: chiunque disponga di mezzi, abilità e influenza è lì per interesse personale e per portare allo stallo la Questione Maschile mediante compromessi con l'avversario.
Nessuno ci regalerà mai niente, non verranno supereroi a tirarci fuori dai guai, la libertà ce la dovremo conquistare da soli noi "pezzenti", che non contiamo nulla e non abbiamo relazioni in alto. E le uniche nostre armi (poiché credo nella lotta non violenta) sono: la verità e il numero. La QM avanza più con idee chiare che con il potere dei gatekeeper.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

#2
vero, ne ha parlato recentemente anche Mazzucco a Border nights
Spera nel meglio, aspettati il peggio

johann

#3
desolatamente squallido!  ammetto che l'idea italexit mi aveva quasi fatto superare le riserve che ho sempre avuto su paragone, ma eccomi servito!  dopo l'attraversamento di 4 decenni di storia nazionale che in teoria mi avrebbero dovuto lasciare completamente disilluso e disincantato sul letamaio della politica italiana mi ritrovo lo stesso un po deluso da questa cosa,  non certo da paragone   ma dal fatto che nonostante ogni evidenza contraria mi persiste coriaceo un residuo di speranza che l'uomo possa ancora esprimere buona fede, onesta', e coerenza, in politica  .... quasi  mi compatisco da solo!  :(

quindi paragone e' un politico "civetta" come lo sono quelle liste elettorali che spuntano come funghi tutte le volte che una votazione e sul fil di lana, e minaccia l'esito "predefinito"   la sua bramosia nel brancare il dominio e il termine italexit e una mossa preventiva del sistema per spiazzare sul tempo tutti coloro (e sono tanti) che trascinati dagli eventi ci sarebbero arrivati sicuramente con intenzioni sicuramente più "serie"   
tolto di mezzo il termine e il suo appeal simbolico e' già' mezza "vittoria",   il resto e' e deve rimanere chiacchericcio politico parte di quella specie di fastidioso brusio di fondo che alle orecchie della gente significa oggi la cronaca politica.
sono d'accordo nel vedere in questo fatto non tanto l'ennesimo riscontro di quanto sia cloaca la politica  ma l'esercizio ben collaudato di una prassi di manipolazione del consenso in via "preventiva"   prassi che ben si adatta non solo alla politica ma a ogni istanza sociale "sensibile" per il sistema,  mi sa che paragone sta a italexit come stasi voleva stare alla q.m  ......il dubbio metodico s'impone mai abbassare la quardia
Un uomo che è un uomo DEVE credere in qualcosa (dal film: il mio nome è nessuno)

Finnegan

La QM è molto meno "pericolosa" dell'Italexit ma non si tralascia nulla, niente deve restare nelle mani del popolo sovrano.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima