Un ragazzo devastato dalla solitudine

Aperto da piero97, 2 Febbraio 2021, 10:10:33 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 3 Visitatori stanno visualizzando questa discussione.

piero97

Sono Pierluigi e mi sento continuamente solo, vorrei avere una vita sentimentale e sessuale normale ma ultimamente questo per me è impossibile, ho grosse difficoltà a conoscere ragazze nuove sono uno sfigato! Vedo sempre e solo le stesse persone stare sempre con ragazze diverse ed io che vorrei solo una ragazza normale sono solo e spesso piango, ho letto vari articoli su internet e vedo che anche su questo forum si parla di questo argomento ipergamia e la selezione da parte delle donne, questo fenomeno è sempre esistito? Quanti ragazzi qui come me sono soli e iniziano a stare male? Crescendo le ragazze diventano più realiste oppure quelli come me moriranno soli e disperati? Instagram Tinder hanno colpa sulla impossibilità di un ragazzo normale di trovare una partner?

Finnegan

#1
Il tuo è un problema molto diffuso ma coscienza maschile significa innanzitutto dire la verità: qui non ce la raccontiamo. La "liberazione" sessuale ha sbilanciato fortemente la formazione delle coppie. Le relazioni stabili sono state abolite e la stragrande maggioranza delle donne hanno relazioni di breve durata, con una percentuale estremamente ridotta di uomini.
Questo fenomeno non è sempre esistito. Prima del '68 praticamente ogni uomo trovava una donna con cui poteva stare tutta la vita senza rischi economici e legali.

Instagram e Tinder hanno il solo scopo di vampirizzare attenzioni dagli uomini, che per le donne sono come una droga come lo è il porno per gli uomini, che come tale fa loro perdere il contatto con la realtà e la disponibilità a frequentare uomini in carne ed ossa.

Esistono costosi corsi che promettono miracoli agli uomini meno appetibili, li abbiamo esaminati con attenzione e abbiamo concluso che per dare qualche risultato a un numero abbastanza ristretto di uomini ci vogliono anche anni di esercizio, praticamente un lavoro a tempo pieno. Inoltre queste tecniche si basano sul far credere che sei un dongiovanni a donne di nessun valore umano, quindi non portano a relazioni di qualche interesse.

Certamente se piangi per la mancanza di una donna e fai dipendere la tua felicità da lei hai ampi margini di miglioramento, ma per quanto tu possa diventare esperto con ogni probabilità troverai, visti i tempi, donne che nel tempo si rivelano di scarso interesse umano, egocentriche e al fondo incapaci di stabilire una vera relazione.

Un consiglio realistico che posso darti è di fortificare il carattere, coltivare interessi, praticare sport e vedere gente che ti somiglia e con cui ti trovi a tuo agio, senza preoccuparti delle attenzioni delle donne. Sicuramente aumenterai le tue possibilità e anche la capacità di star meglio anche senza una compagna.

Leggi anche questa discussione, ti aprirà gli occhi: https://www.coscienzamaschile.com/index.php/topic,24.0.html
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Ent

Citazione di: piero97 il  2 Febbraio 2021, 10:10:33 PM
Crescendo le ragazze diventano più realiste oppure quelli come me moriranno soli e disperati?

Sicuramente le pretese femminili calano con il tempo; ho visto sposarsi qualunque tipologia di soggetto, non soltanto i belli, ricchi e famosi.
In giovane età si tende ad amplificare certi problemi, a sottovalutarsi, a non vedere le proprie qualità, addirittura arrivando a trascurare ciò che di buono c'è a questo mondo.
A mio avviso, il problema dei nostri tempi non è tanto nel trovare una ragazza, ma nel trovare una ragazza con cui costruire qualcosa di serio.
La giovane età che dimostri - '97 è il tuo anno di nascita? - gioca a tuo favore, ma questo tuo modo di considerarti ("sono uno sfigato", "sono solo e spesso piango") non facilita le cose. Sbarazzarsi di questa mentalità è, a parer mio, il primo passo da compiere, prima di tutto per te stesso, e solo secondariamente per piacere a una ragazza.


Citazione di: piero97 il  2 Febbraio 2021, 10:10:33 PM
Instagram Tinder hanno colpa sulla impossibilità di un ragazzo normale di trovare una partner?

Questi social network sono utili per selezionare le ragazze... da evitare. Ne vedi una che si compiace di esibirsi mezza nuda davanti a tutto il mondo virtuale? Lasciala agli altri.

Citazione di: piero97 il  2 Febbraio 2021, 10:10:33 PM
Vorrei avere una vita sentimentale e sessuale normale 

Puoi, a condizione di abbattere le probabilità di avere in futuro una moglie fedele e una famiglia serena.
Conosco troppi esempi di giovani innamorati pazzi che, dopo aver fatto di tutto con la propria ragazza, sono finiti con il maledirla, una volta fallita la propria relazione. Purtroppo anche uomini adulti, sposatisi felici, perché "lei è quella giusta" si trovano a dover lottare contro separazioni e divorzi: ad essi va la mia più piena solidarietà.

Se vuoi una vita sentimentale e sessuale normale, pensa a sposare una ragazza vergine e cattolica, e non avere relazioni sessuali prima del matrimonio. È ampiamente dimostrato da seri studi che le relazioni sessuali prematrimoniali devastano le possibilità di un matrimonio di successo.
Se poi questa mia posizione - chiaramente impopolare - ti sembra d'altri tempi o bigotta, non potrei darti ulteriori consigli, se non quello di lasciare perdere le ragazze (si dice: meglio soli, che mal accompagnati). Mi limito a ribadire quello che ti ha scritto Finnegan che, prima del '68 praticamente ogni uomo trovava una donna con cui poteva stare tutta la vita senza rischi economici e legali. Oggi non è più così.

Condivido il consiglio che ti è stato dato:

CitazioneFortificare il carattere, coltivare interessi, praticare sport e vedere gente che ti somiglia e con cui ti trovi a tuo agio, senza preoccuparti delle attenzioni delle donne.

Finnegan

C'è purtroppo da aggiungere che trovare una brava ragazza cattolica e vergine in Italia è come vincere alla lotteria perché le comunità dove la trovi sono numericamente minime.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

ciao Piero
molti qui sono passati (o stanno passando) lo stesso che hai passato tu, ognuno con la sua storia.
Provo a darti qualche suggerimento sperando possa esserti di aiuto o conforto.
1) Prima di tutto: NON È COLPA TUA nel modo più assoluto.
Anche io per anni, soprattutto adolescenza mi davo la colpa di non piacere alle ragazze, faticavo a dormire, credendo di avere qualcosa di sbagliato, nonostante fossi gentile, premuroso, romantico, ecc. mentre loro passavano da un tamarro all'altro.
Quando ho realizzato che non era colpa mia ho dormito molto più serenamente.
2) leggiti le nostre discussioni, i nostri articoli, leggi quelli del redpillatore sul suo sito che sono davvero di aiuto per capire la redpill e l'ipergamia femminile, vera causa della nostra condizione.
3) guarda bene i tuoi amici che sono sposati e fidanzati e domandati se davvero la loro vita è così felice... ti renderai conto che non è così, io ho amici sposati con figli che "in vino veritas" mi raccontano quanto la moglie li fa dannare, le paure che hanno per il futuro, e che se non fosse per i figli...
4) ti consiglio, eventualmente, ti chiedere un aiuto professionale; io sono stato da uno psicoterapeuta per un paio di anni, mi ha molto aiutato, hai una persona che ti ascolta e ti dà preziosi suggerimenti
5) se non riesci a vivere da solo prenditi un cane; io vivo con il mio cagnolino che mi sta sempre accanto, è come un fratellino, e conosco gente sposata con figli che mi racconta di come il loro cane gli dia più affatto di tutto il resto della famiglia
6) si vive benissimo anche senza donna. Manca il sesso, è vero, ma si può star bene lo stesso.
7) non puoi rovinarti la vita per aver ciulato un paio di volte, troverai qui dentro delle storie terribili, di padri distrutti dalla ex

Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

#5
Suggerisco anche la visione de L'Età Barbarica di Denys Arcand, in quel film c'è il futuro di tutti gli uomini. I più furbi tra noi saranno capaci di saltare le tappe intermedie di divorzio e figli ingrati.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

8) tieniti vicino gli amici, quelli veri, non quelli che percula o perché non hai la ragazza
9) se hai interessi o passioni coltivale più che puoi, che sia uno sport, passaggiate in montagna, musica, cibema leggere, scrivere... Ti riempie i vuoti e quei momenti in cui ti senti solo. Io leggo tanto, guardo film di genere, scrivo/pubblico 3 o 4 libri gioco all anno (amatoriale te), e quando scrivo sono felice e vivo le storie che scrivo, i pensieri negativi scompaiono
10) se riesci limita il più possibile il porno, ti fa sentire ancora più solo, perché ti trovi a guardare altri che fanno sesso perché tu non puoi. Piuttosto video hot alla playboy per "farti i fatti tuoi", ogni tanto ci sta perché siamo maschietti, è la natura
11) evita zerbinaggi o friend zone, non esistono donne amiche, i beta come noi li sfruttano e basta e non ti danno nulla in cambio, anzi... Ho un carissimo amico di infanzia che dai tempi del liceo ha sempre avuto amiche e colleghe con cui usciva ma non ha mai avuto una ragazza che lo ricambiasse.
Spera nel meglio, aspettati il peggio

dotar-sojat

In ultimo, se ti interessa vai a cercarti la mia storia, sotto le presentazioni. Sappi che ho avuto in vita una sola ragazza, quando avevo 34 anni, e per l'unico mese che siamo stati insieme mi ha solo mentito, a lei interessava far ingelosire il suo ex perché tornasse da lei strisciando e zerbinando, riuscendoci.
Ovviamente non sono un Figo, sono un normaloide e pure molto alto, ma non sono nemmeno brutto, eppure...
Ora sto bene, non ci penso più alle donne, e ormai mi ritengo un mgtow, anche grazie frequentando questo forum e il sito del redpillatore, che mi hanno dato quelle risposte che cercavo da anni
Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

#8
11) Le donne si nutrono come vampiri delle attenzioni maschili. Inutile fare altrettanto perché saranno sempre più false di te e alla lunga ti prosciugheranno l'anima, per poi passare a un'altra vittima con illusioni su di loro.
Citazione di: dotar-sojat il  4 Febbraio 2021, 08:07:23 PM
e per l'unico mese che siamo stati insieme mi ha solo mentito, a lei interessava far ingelosire il suo ex
Chissà che grandi qualità aveva questo ex:

Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Serenissimo

Citazione di: Finnegan il  4 Febbraio 2021, 10:27:51 PM
11) Le donne si nutrono come vampiri delle attenzioni maschili.

Anche le femmininiste, sebbene non lo ammetteranno mai .
Poco tempo fa ci fu un tentativo di iniziativa, poi fallito , di sciopero globale delle donne per 3 giorni .

Dovevano fermarsi totalmente : lavoro, casa, vita etc. E lasciare soli gli uomini , convinte che sarebbe cambiato tutto perchè gli uomini non avrebbero retto.

No care mie , se vi fermate non succede assolutamente nulla , gli uomini se la cavano già da soli .
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima