Essere selettivi è sacrosanto

Aperto da Finnegan, 5 Novembre 2022, 12:57:12 AM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

Essere selettivi è anche sacrosanto, ma vogliamo parlare della contropartita offerta dall'italiota media a giustificare questa pretenziosità? Le italiane sono le donne più fortunate del mondo: Hanno gli uomini più gentili del mondo ma non si accontentano. Cosa danno in cambio?
Non avendo il dono della bellezza genetica (tranne alcune un bel viso espressivo) dovrebbero compensare con il calore umano, la simpatia, la personalità, la disponibilità. Io preferirei un'italiana da 8 ad una straniera da 9, se avesse altre doti che in un rapporto contano più di una bella statuina. La preferirei perché abbiamo la stessa lingua, la stessa storia, lo stesso modo di sentire. Se non c'è bellezza fuori né dentro, io me la tiro più di loro. Le devo dare un cammello e lei mi dà una gallina? Non è un buon affare
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Antipocrita

Ci fosse qualcosa da selezionare avrebbe senso. Ma se sei sotto il 7 il cestino rimane vuoto.

Finnegan

Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima