Ennesimo articolo di demonizzazione dell'androsfera

Aperto da Finnegan, 26 Novembre 2022, 11:29:21 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

In pieno stile neostalinista, ennesimo articolo femminista che demonizza l'avversario creando paure strumentali (segnalato da Apocalypso):
www.lasvolta.it/4603/viaggio-nella-manosphere
Metà dell'articolo consiste in una minuta lista di stragisti e spostati (stranieri) associati arbitrariamente agli utenti (italiani) di forum maschili. Non dice se partecipavano a forum di appassionati di armi, o magari di pesca e colture idroponiche. Sarebbe stato utile sapere che chi ha l'hobby di pescare nel Lambro è in realtà un pericoloso criminale. O chi va a caccia per esempio. Chissà quante stragi si potrebbero evitare mettendo tutti i cacciatori in galera.
La differenza non da poco è che questa volta il bersaglio non sono solo gli incel, ma l'intera androsfera.
Il motivo dell'accanimento contro gli incel non è mai stato per me completamente chiaro: l'attivismo MRA è in teoria più "pericoloso" per le femministe perché più focalizzato su di loro. Ma questa volta una spiegazione la forniscono loro:

La capacità di influenzare le nuove generazioni non è però che uno degli effetti pericolosi [per chi e in riferimento a cosa?] della diffusione dei pensieri redpillati: pensiamo soltanto a quanto questo tipo di pensiero può nuocere alle donne e alla lotta per l'emancipazione femminile, senza dimenticare le vittime dei PUA e sedicenti esperti di corteggiamento.

Ecco svelato l'arcano: i siti maschili restano un settore di nicchia, la maggior parte degli uomini non si interessano di separati e CAV finché non rimangono scottati dalla dolce metà ("lei non lo farebbe mai").
Invece la difficoltà a trovare una donna (ancor più se decente sul piano umano) è una potente molla per avvicinarsi all'androsfera, che interessa potenzialmente milioni di uomini. Un numero enorme (e in vertiginosa crescita), un fenomeno sempre più difficile da ignorare. Il castello di carte femminista traballa, e si arriva al penultimo stadio della battaglia descritta da Gandhi (non sfugga il riferimento non violento):

1. Prima ti ignorano
2. poi ti deridono
3. poi ti combattono
4. poi vinci
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

dotar-sojat

Ho letto che ieri a Bergamo c'è stato un omicidio, donna italiana 50enne uccide il compagno nigeriano 30enne...
Spera nel meglio, aspettati il peggio

Finnegan

Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Serenissimo

#3
CitazioneEcco svelato l'arcano: i siti maschili restano un settore di nicchia, la maggior parte degli uomini non si interessano di separati e CAV finché non rimangono scottati dalla dolce metà ("lei non lo farebbe mai").
Invece la difficoltà a trovare una donna (ancor più se decente sul piano umano) è una potente molla per avvicinarsi all'androsfera, che interessa potenzialmente milioni di uomini. Un numero enorme (e in vertiginosa crescita), un fenomeno sempre più difficile da ignorare. Il castello di carte femminista traballa, e si arriva al penultimo stadio della battaglia descritta da Gandhi (non sfugga il riferimento non violento):


Mi hai tolto le parole di bocca, Finnegan , è esattamente così .
Aggiungo che ora le femministe si stanno preoccupando anche degli Incel, perchè sono vicini alla massa critica e non potranno più essere ignorati .
Segno che un nemico potente come il femminismo si sconfigge con il Team Game
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Finnegan

Citazione di: Serenissimo il 28 Novembre 2022, 12:17:59 PM
Aggiungo che ora le femministe si stanno preoccupando anche degli Incel, perchè sono vicini alla massa critica e non potranno più essere ignorati .
Segno che un nemico potente come il femminismo si sconfigge con il Team Game
Si preoccupano soprattutto di loro perché sono tanti. Curioso che temano che restaurino il patriarcatoh e mettano in pericolo le conquiste femministe, perché non fanno attivismo politico. Ma la macchina ben oliata dello zerbinismo scricchiola
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima