L'acidificatrice di William Pezzullo picchiata dal marito

Aperto da Serenissimo, 29 Settembre 2019, 05:16:58 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Serenissimo

https://quibrescia.it/cms/2019/01/15/elena-perotti-aggredita-marito-violento-alla-larga/

Si è presentata al pronto soccorso di un ospedale bresciano dopo aver riportato diverse ferite, ma ha preferito restare in silenzio invece di denunciare quella che a tutti gli effetti sembra essere un'aggressione subita. Si tratta della 30enne Elena Perotti, un nome di certo non nuovo nel panorama bresciano. E' la ragazza che nel settembre del 2012 aveva sfregiato con l'acido l'ex fidanzato William Pezzullo, reso totalmente invalido e alle prese con numerosi interventi chirurgici. Venne arrestata con il complice Dario Bertelli con l'accusa di lesioni gravissime.


Poi per lei arrivò un lungo periodo a livello giudiziario, ancora in corso, partendo dalla condanna a 10 anni di reclusione, poi ridotta a 8 in appello e in Cassazione. Una parte di questi li ha scontati in una comunità, poi era finita in carcere e di nuovo fuori, ai domiciliari, a causa di una grave forma di malattia contro la quale sta lottando. A questa situazione si aggiunge quella dei due figli, di cui uno riconosciuto solo da lei e l'altro avuto con un uomo conosciuto nella comunità dove è stata detenuta.

La procura dei minori ha chiesto di toglierle la potestà e di rendere adottabili i due bambini di 6 e quasi 3 anni. Ma in appello la decisione era stata annullata e ora si attende la sentenza della Cassazione sulla posizione dei due. In questo panorama, ora la ragazza, come scrive il Giornale di Brescia, sarebbe stata aggredita riportando delle ferite alle costole e sembra che la lite sia maturata all'interno della nuova famiglia di cui fa parte. La donna e i suoi legali tengono la bocca cucita, ma i carabinieri di Ospitaletto stanno indagando per capire cosa le sia successo.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Quindi lei subisce le violenze del marito in silenzio mentre anni prima tirava fuori sprezzante acido cloridico. "Casualmente" il marito che le ha spaccato le costole l'ha conosciuto in carcere* :ph34r: . Troppo crudo se dico che questo è un classico "te la sei cercata" ?

*Poi quel demente che le ha rotto le costole dovrebbe spiegarmi che caxxo ci trova di attraente in una che acidifica gli ex fidanzati...
Da una dona a un molin no gh'è gran diferenza.

Finnegan

Ulteriore conferma che le donne perdono la testa per i galeotti. Forse perché gli somigliano.
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs


Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima