Quando le donne litigano anche con i cani

Aperto da Finnegan, 2 Ottobre 2022, 09:02:53 PM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

Nel bar dove prendo il cappuccino settimanale sono tutti gentili. Tranne una donna, sempre acida, irritabile e maleducata: ti sbatte i tovaglioli sul tavolo borbottando parolacce che suonano "cu cazz..." Una macchietta del nostro tempo, come le bevitrici d'assenzio e le battone dei guazzi di Picasso.
Sui 30-35, neppure belloccia ma crede di esser tale. Forse il tatuato che lei sognava di avere accanto tutta la vita l'ha scaricata; vai a sapere.
In tanta routine, rinfresca la novità d'uno scoppio d'ira: "Oggi il cane mi ha svegliato alle 4!" Neanche con l'amatissimo cane vanno più d'accordo, ormai gli serve la tartaruga, che neppure abbaia.
Ho passato una lieta mattina immaginando cosa sarebbe successo se al posto del cane, ci fosse stato uno di noi; che magari russa, o la notte si alza per bere o andare al bagno. Scenate notturne, effetti personali lanciati dalla finestra, divorzio immediato con falsaccusa di stalking in omaggio.
Ho terminato il cappuccino, grato di essermelo potuto godere senza una rompiscatole tra i piedi, mi sono alzato e sono andato via. Senza salutare la cagna idrofoba col "caz..." in bocca pure sul lavoro
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima