Monito per i cattolici dal nemico: "Non c'è più un problema cattolico in Italia"

Aperto da Finnegan, 25 Luglio 2023, 06:24:14 AM

Discussione precedente - Discussione successiva

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questa discussione.

Finnegan

Parole come macigni per i cattolici delle chiacchiere: quando un radicale professo arriva a dire che non c'è più un problema cattolico in Italia, significa che la lanterna è ben nascosta sotto il moggio e il sale scipito è pronto ad essere calpestato dagli uomini.
Rinnovo demografico sotto lo zero assoluto, divorzi, aborti, esclusione e insulti al prossimo, correnti sotterranee di potere: da lievito nella pasta i sedicenti cattolici italiani sono passati ad essere baco nella mela.
Ai radicali-LGBT che li combattono dico sempre che sbagliano campo: basti vedere come dandosi una patina pseudocristiana vengano accolti a braccia aperte dal bel mondo che fu cattolico, addirittura gli viene assicurato lo strapuntino in Parlamento (anche se non tutti sono attratti da simili specchietti e gingilli di vetro).
Buona lettura, nella previsione che l'autore di quanto segue sarà forse anche lui incorporato (sempre che ci tenga) in spazi pseudocattolici. Mi sono permesso lievi modifiche senza alterare minimamente la sostanza:

Sono incredibili [a dir poco] i passi fatti nel nostro bigotto e ipocrita Paese negli ultimi anni.

Nel Veneto legaiolo, un suicidio assistito. Roba che potrebbe esserci Marco Cappato come Presidente di Regione e non Luca Zaia.

A cominciare dalle sentenze sulla legge 40, fino ad arrivare a quel 2016 in cui venne promulgata la legge sulle Unione Civili che ha sancito la vittoria definitiva del fronte laico (in mezzo il divorzio breve e di li a poco la legge sulla cannabis)

La Chiesa cattolica stessa sembra ormai aver perso ogni velleità di lotta e di tenere l'Italia come Stato etico cattolico e si limiti soltanto ad incamerare più soldi possibili [non i sudati miei, ho tolto l'8x1000 e do il 5x1000 a un ordine cattolico tradizionale] attraverso mille privilegi fiscali nazionali e locali e mille amicizie con i politici.

Rimangono è vero piccole sacche di bigottismo sia a livello locale sia in alcune leggi ma ormai sono resistenze secondarie che prima o poi verranno spazzate via [anche dalla censura cattolica].

Fonte: blog Maschile Individuale

Una modesta proposta: cari blogger cattolici che cristianamente bannate altri cattolici, che ne dite di invitare anche questo autore non credente (ma almeno obiettivo) da voi? Ci conto e che il Signore ve ne renda merito
Sostienici con una donazione: www.coscienzamaschile.com/dona

Riverrun, past Eve and Adam's, from swerve of shore to bend of bay, brings us by a commodius vicus of recirculation back to Howth Castle and Environs

Risposta rapida

Attenzione: non sono stati aggiunti messaggi in questa discussione negli ultimi 120 giorni.
A meno che tu non voglia realmente rispondere, prendi in considerazione l'idea di iniziare un nuova discussione.

Nome:
Email:
Verifica:
Lasciare vuota questa casella:
Cognome del Presidente della Repubblica (minuscolo)?:
Scorciatoie: ALT+S invia msg / ALT+P anteprima